08 novembre 2017 Vedana (Unione Fiduciaria): “MiFID II, le novità in ambito di profilatura e whistleblowing” Leggi di più
Diventa un nostro cliente

Whistleblowing e Organismo di Vigilanza

inizio: mercoledì 25 novembre 2015 15:30
durata: 3 ore
Sala Diocleziano Boscolo Exedra Roma Piazza della Repubblica, 47 Roma

INTERVENGONO


Avv. Ivan Rotunno
Orrick, Herrington & Sutcliffe


Prof. Gianmaria Garegnani
Vice Presidente AODV231


Avv. Giampiero Falasca
Partner, DLA Piper


Prof.ssa Nicoletta Parisi
Componente A.N.AC.
Ordinario di Diritto internazionale,
Università degli studi di Catania

Voluntary Disclosure: gestione della fase transitoria e successiva

inizio: venerdì 20 novembre 2015 09:00
durata: 3 ore e 30 minuti
Villa Negroni - CH-6943 Vezia

Fino al 30 novembre c'è la possibilità di presentare le istanze di adesione alla VD, oltre che di integrarle e inviare la documentazione e la relazione di accompagnamento. Il termine finale scadrà il 31 dicembre. 
Coloro che hanno già presentato l’istanza, anche integrativa, possono servirsi di questa proroga per la produzione documentale.


I termini di decadenza per l’accertamento e per la notifica dell’atto di contestazione sono fissati al 31 dicembre 2016 per quanto concerne gli imponibili, le imposte, le ritenute, i contributi, le sanzioni e gli interessi relativi alla procedura in questione.


In questo arco di tempo, in funzione, peraltro, di una necessaria operazione di ristrutturazione del portafoglio o del patrmonio del cliente italiano, quali obblighi incombono? Quali rischi è necessario controllare? Vi è una libera utilizzabilità dei beni oggetto della procedura? Con quali limiti e quali ragioni di opportunità?
Il convegno ha lo scopo di rispondere a queste domande, in termini estremamente pratici e lasciando ampio spazio alle domande dei partecipanti.

 

Maddalena Biondi
+41 91 9616510

 

Termine d'iscrizione:
18/11/2015