14 settembre 2017 Svizzera, lo stop alla tassa di negoziazione mina il rientro fisico di capitali Leggi di più
Diventa un nostro cliente

Fisco, firmato accordo Italia-Liechtenstein. Cade il segreto bancario

Il Ministro dell’economia e delle finanze, Pier Carlo Padoan, e il Primo Ministro e Ministro delle finanze del Liechtenstein, Adrian Hasler, hanno firmato oggi l’Accordo in materia di scambio di informazioni ai fini fiscali. Analogamente a quanto avvenuto con la Svizzera, l’Accordo pone fine al segreto bancario nel Principato. I due ministri hanno firmato anche un Protocollo aggiuntivo in materia di ‘richieste di gruppo’. L’accordo tra Italia e Liechtestein consentirà di sviluppare ulteriormente la cooperazione amministrativa tra i due Paesi e quindi rafforzare il contrasto all’evasione fiscale.

Capitali all'estero e fisco: come comportarsi se si lavora oltreconfine?

Entra sempre più nel vivo la procedura italiana permette di far emergere le violazioni fiscali di chi ha detenuto o detiene capitali all estero e vuole sistemare situazioni al limite. La cosiddetta voluntary disclosure è entrata in vigore il 1° gennaio, ma sono servite alcune settimane per mettere a punto il provvedimento che contiene le istruzioni per la presentazione della domanda e il modello da utilizzare.

 

Per ascoltare intervista visita il sito di Radio24 >>>

Circolare Agenzia delle Entrate, novità su Voluntary Disclosure

Chiarimenti interpretativi relativi a quesiti posti in occasione degli eventi Videoforum Italia Oggi, Telefisco Sole 24ore e Forum lavoro