22 novembre 2017 Come combattere riciclaggio e corruzione Leggi di più
Diventa un nostro cliente

Voluntary, circolare 31/E: obblighi RW e rimpatrio giuridico

Articolo pubblicato su News Euroconference - Edizione di lunedì 31 agosto 2015

 

Avv. Fabrizio Vedana

 

Con la circolare n. 31/E di venerdì l’Agenzia ha fornito risposte ad alcuni dei numerosi quesiti
pervenuti dal mondo professionale e dalle associazioni di categoria.


La circolare fa seguito a quelle emanate nei mesi scorsi sempre sui termini di applicazione
della legge 186/2014 recante disposizioni in materia di emersione dei capitali detenuti
illecitamente all'estero.


Il provvedimento chiarisce e precisa, tra l'altro, i presupposti e le condizioni in presenza delle
quali il cosiddetto disclosante potrà vedersi esentato dagli obblighi dichiarativi previsti dalla
legge sul monitoraggio fiscale.

Alert Informativo - Voluntary Disclosure

Ai fini della voluntary disclosure, assume un ruolo importante il rilascio all’intermediario estero dell’autorizzazione a trasmettere tutte le informazioni richieste da parte del Fisco italiano sulle attività oggetto di regolarizzazione (c.d. waiver). Infatti, in alternativa al rimpatrio delle attività finanziarie, una delle modalità utili per beneficiare della riduzione alla metà del minimo delle sanzioni da RW è quella di rilasciare all’intermediario finanziario estero, presso cui sono detenute le attività, il waiver, ossia un’autorizzazione a trasmettere alle Autorità finanziarie italiane richiedenti tutti i dati concernenti le attività oggetto di collaborazione volontaria.

Rientro dei capitali, immobili: il ruolo e i costi della fiduciaria

Articolo pubblicato su "Il Messaggero"

 

Avv Fabrizio Vedana, Vice Direttore Generale Unione Fiduciaria

 

La circolare dell'Agenzia delle Entrate 30/E dell'11 agosto 2015, confermando quanto già anticipato dalla stessa Amministrazione con la precedente circolare 27/E del 16 luglio 2015, chiarisce che il rimpatrio giuridico degli immobili detenuti all'estero produce, ai fini della determinazione delle sanzioni, gli stessi effetti dell'esibizione del waiver.